- IMeB - Istituto di Medicina Biointegrata

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Didattica IMeB > Scuola > Percorso formativo > corsi specialistici


Codice Corso:
Cskb-3D/6

Obiettivo:
La kinesiologiaapplicatarappresenta, nell’ambito della Medicina Biointegrata, la chiave di lettura di molte situazioni, il mezzo che permette di giungere agevolmente alla definizione di una diagnosi e della relativa terapia. Essa permette di attuare con facilità e completezza quelli che sono i principi base di questo modo di fare medicina, dall’individuazione dei dati costituzionali alla determinazione di uno squilibrio energetico, dalla stadiazione della malattia  alla sua evoluzione dinamica, sino a diagnosi che diversamente sarebbe molto complicato stabilire.
La kinesiologia è dunque un mezzo insostituibile e fondamentale per l’attuazione della Medicina Biointegrata.

Modalità:
Il Corso dura sei (6) week-end: 72 ore;
sabato:             ore 9.00/13.00 – 14.30/18.30
domenica:        ore 9.00/13.00

Dove e quando:
ROMA: PROGRAMMA.pdf


Crediti formativi:
150 crediti formativi.

Attestato:
Sarà rilasciato attestato di Kinesiologia Biointegrata Expert.

Docenti:
Docenti IMeB

Iscrizione:
Da effettuare presso:
IMeB, Istituto di Medicina Biointegrata
Segreteria Organizzativa Centrale, Domus Service
Variante esterna – Domus Area, 86091 Bagnoli del Trigno (IS)
Tel. 0874-870256   Fax 0874-870979
Il modulo della domanda, presente nelle ultime pagine della presente brochure, debitamente riempito, va inviato tramite fax al numero di cui sopra o tramite indirizzo mail.
È possibile iscriversi tramite web collegandosi direttamente a questo sito, in tal caso occorre allegare il CRO dell’avvenuto bonifico bancario.
Il termine ultimo per le iscrizioni è di dieci giorni prima della data dell’evento. L’evento è a numero chiuso: verranno ammessi i primi 50 iscritti. L’evento stesso non sarà tenuto se il numero degli iscritti è inferiore a 15.

Costo:
Il costo, comprensivo di materiale didattico, è di € 750,00 (per i soci SIMeB € 700,00):
  • € 250,00 (per i soci SIMeB € 200,00) da versare al momento dell’iscrizione: 10 giorni prima della data dell’evento;
  • € 250.00 al primo week-end;
  • € 250.00 al quarto week-end.
I versamenti vanno effettuati tramite bonifico bancario intestato a: Domus Service srl, banca BCC Sangro Teatina filiale di Bagnoli del Trigno (IS) - IBAN: IT 15 M 08968 78080 000140321157 specificando il tipo di corso e relativo codice nella causale.
Copia del primo bonifico, od il CRO, insieme alla domanda d’iscrizione,  va inviata alla Domus Service srl  tramite:
La copia del secondo e terzo versamento vanno inviate con le stesse modalità entro due giorni prima la data del week end relativo.
Il mancato assolvimento contabile è causa ostativa alla partecipazione all’evento.

Corso di Kinesiologia Biointegrata (1° ACCONTO)

Corso di Kinesiologia Biointegrata (1° ACCONTO)

Clicca sul carrello...

250,00 € Aggiungi
Corso di Kinesiologia Biointegrata (2° ACCONTO)

Corso di Kinesiologia Biointegrata (2° ACCONTO)

Clicca sul carrello...

250,00 € Aggiungi
Corso di Kinesiologia Biointegrata (SALDO)

Corso di Kinesiologia Biointegrata (SALDO)

Clicca sul carrello...

250,00 € Aggiungi
BG - Test
SELEZIONATORE DI FIALE PER TEST KINESIOLOGICI E DI BIOELETTRONICA
Offerta speciale:
€ 950,00
Clicca qui per saperne di più: 
Libro M.B.

Dott. Franco Mastrodonato
Medicina Biointegrata


SIMeB

Società Italiana di
Medicina Biointegrata

Archivio IMeB

Clicca QUI per conoscere gli eventi passati

PROGRAMMA DEL CORSO

PRIMO WEEK END
Fondamenti di Kinesiologia Biointegrata 1

- Introduzione alla Kinesiologia Biointegrata: storia e generalità;
- La triade della salute;
- Postura ed analisi visuale della debolezza muscolare;
- Tecnica precisa per l’esecuzione dei test muscolari;
- Definizione di muscolo normotonico, ipotonico e ipertonico;
- Criteri per la corretta esecuzione dei test muscolari;
- Cenni di anatomia relativi ai muscoli di cui verranno illustrati i test muscolari;
- Test muscolare di almeno 12 muscoli (1 per ogni meridiano) analizzandone: 
- modalità operativa;
- organi e meridiani associati;
- nervi ed eventuali nutrienti associati.
- Esercitazione pratica di esecuzione corretta dei test muscola­ri considerati;
- Significato ed uso del muscolo indicatore forte (MIF).

SECONDO WEEK END
Fondamenti di Kinesiologia Biointegrata 2

- Esercitazione pratica di esecuzione corretta dei test muscola­ri considerati in precedenza;
- Localizzazione terapeutica (TL): uso della mano e della calami­ta;
- Riflessi: i punti neurolinfatici, i punti neurovascolari, i recettori dello stress;
- Definizione della linea temporo-sfenoidale; utilizzo del “tem­poral tap” (TP);
- La provocazione (challenge): definizione, criteri di progettazione ed uso;
- Introduzione alla diagnostica di base in Kinesiologia Biointegrata;
- Diagnosi differenziale delle disfunzioni dei propriocettori e di altri problemi muscolari:
- problemi connessi alla funzionalità dell’organo tendineo del Golgi;
- problemi connessi alla funzionalità dei Fusi Neuromuscolari;
- tecnica origine-inserzione;
- strappi muscolari;
- trigger-point;
- problemi fasciali.
- Introduzione di altri test muscolari necessari alla valutazione delle principali regioni corporee;
- Esercitazioni pratiche.

TERZO WEEK END
La diagnosi in Kinesiologia Biointegrata

- Necessità ed esigenze che portano all’uso del -BG test-;
- BG test caratteristiche e peculiarità dell’apparecchiatura;
- Le fiale test;
- Esecuzione ed interpretazione del test;
- Il triangolo kinesiologico in medicina biointegrata;
- Il sistema diagnostico e terapeutico MDT;
- La disorganizzazione neurologica;
- Lo screening kinesiologico;
- Esercitazioni pratiche.

La Kinesiologia Biointegrata in ambito biochimico-funzionale 1

- Diagnosi kinesiologica, con utilizzo del BG test, di tossicosi e postvirosi;
- Diagnosi kinesiologica, con utilizzo del BG test, di allergie, atopie, intolleranze alimentari;
- Esercitazioni pratiche.

QUARTO WEEK END
La Kinesiologia Biointegrata in ambito biochimico-funzionale 2

- Il pH nelle varie sezioni dell’apparto digerente;
- Valutazione ed individuazione dei principali disturbi della digestione;
- Analisi differenziale delle principali cause disbiotiche: diagnosi di batteriosi, micosi e parassitosi intestinale;
- Sindrome della valvola ileo-ciecale;
- Valutazione della funzionalità dei principali organi;
- PNEI: diagnosi e trattamento degli squilibri degli assi neuroendocrini in kinesiologia applicata;
- Valutazione delle esigenze nutrizionali e vitaminiche a seconda delle caratteristiche metaboliche dell’organismo.

QUINTO WEEK END
La Kinesiologia Biointegrata in ambito strutturale

- Analisi posturale: elementi introduttivi finalizzati alla valutazione delle principali alterazioni;
- Approccio diagnostico e terapeutico alle artro-reumopatie in Kinesiologia Biointegrata;
- Indagine sulla presenza di problemi a carico del rachide: fissazioni e sublussazioni vertebrali, discopatie: elementi di differenzia­zione;
- Cenni di anatomia del cranio; meningi e fluido encefalo-rachi­diano;
- La compressione giugulare nella diagnosi delle problematiche craniali in kinesiologia per la diagnosi differenziale delle principali problematiche a carico del neurocranio e dello splan­cnocranio;
- Valutazione della funzionalità dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM) e delle problematiche connesse alla malocclusione;
- Dente neurologico;
- Valutazione delle alterazioni neurologiche ascendenti e discendenti;
- Cenni di valutazione dei disturbi dei principali nervi cranici;
- Diagnosi kinesiologica, con l’utilizzo del -BG test-, delle principali alterazioni in ambito strutturale;
- Esercitazioni pratiche.

SESTO WEEK END

La Kinesiologia Biointegrata in ambito psicologico–mentale e bioenergetico

- L’approccio psicologico in Kinesiologia Biointegrata;
- Muscoli posteriori ed anteriori in rapporto a traumi emozionali;
- Connessione tra muscolo – meridiano – emozione – vertebre – denti;
- Polarizzazione energetica;
- Polarizzazione dei chakra;
- Sistema diagnostico e terapeutico MDT in Kinesiologia Biointegrata applicata alle problematiche psicologiche;
- Inversione psicologica;
- REN bozze frontali;
- TRIPMENT: Trattamento di RIequilibrio Psicologico MENTale;
- Fondamenti di Morfopsicologia;
- Fondamenti di PNL ed Enneagramma;
- Esercitazioni pratiche.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu