- IMeB - Istituto di Medicina Biointegrata

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:


3° Congresso Internazionale di 
Medicina Biointegrata


Oltre l'integrazione
“MEDICINE AND LIFESTYLE”
«L’uomo che va a piedi e prende erbe medicinali non è
l’uomo che corre a centosessanta sull’autostrada e prende
antibiotici; ma tanto l’uno quanto l’altro non possono
fare tutto da sé e dipendono da ciò che gli fornisce il loro
ambiente naturale e culturale.»
Ivan Illich
Roma 19-20-21 aprile 2013

“A ciascuno il proprio stile di vita, a ciascuno la propria alimentazione, a ciascuno la propria attività fisica e mentale.” E’ questa la sfida che viene lanciata dal III Congresso di Medicina Biointegrata, tenutosi in Roma il 19-20 e 21 aprile, al mondo scientifico italiano. “Siamo ormai passati all’era postgenomica,  all’affermazione dell’epigenetica intesa quale somma degli influssi ambientali sul nostro organismo, quindi, se ciascuno di noi rappresenta un’individualità costituzionale in evoluzione dinamica rispetto all’ambiente esterno, si deduce che questa unicità vada rispettata. Dobbiamo rifuggire dalle mode, dalla massificazione degli stili di vita, dalla tendenza a raggiungere stereotipi e modelli precostituiti da interessi economici o di altro tipo, e guardare solo al ben…essere del singolo individuo, apportando in forma del tutto personalizzata degli stili di vita adeguat”. Le parole del dottor Franco Mastrodonato, direttore scientifico dell’Imeb, sono la migliore sintesi del messaggio che è emersa dal  Congresso. Interessantissime ed innovative tutte le relazioni degli illustri professionisti intervenuti; esse hanno dato una sensazione netta d’integrazione, pur partendo, infatti, da argomenti diversi,  si è  riusciti a  stabilire un filo conduttore comune rientrante pienamente nel tema del Congresso: “Medicine and lifestyle.” Il risultato è stato ancora più tangibile nella tavola rotonda tenutasi sabato 20, quando un confronto serrato ed interessante, che ha visto l’intervento partecipato del pubblico, ha affrontato in maniera proficua le varie problematiche che ancora sono presenti nell’ambito della Medicina Biointegrata; principalmente, è stato rilevato, si riscontra ancora troppa frammentazione e la difficoltà a far convergere in un ambito non integrato ma biointegrato le differenti forme mediche. Altro nodo basilare è la questione ancora aperta dell’attuazione del linguaggio “costituzionale”, secondo un’impostazione moderna, unico realmente capace di leggere e unificare le varie impostazioni. I presupposti sono stati, comunque, riaffermati affinché si giunga al più presto ad una completa attuazione. Da quest’ultimo punto si dovrà ripartire e si dovranno programmare i lavori del prossimo Congresso che sarà tenuto fra due anni. E’ questo che l’IMeB si è dato come obiettivo primario, tramite lo svolgimento della sua attività di raccordo didattico su tutto il territorio nazionale, per far progredire e maturare l’intero progetto. A tal scopo un punto di riferimento assoluto, ufficiale ed autorevole, resta il Corso di Perfezionamento postlaurea in Medicina Biointegrata dell’Università “G.Annunzio” di Chieti”. Sulla stessa linea anche il parere espresso dal dottor Giovanni Occhionero, chimico farmaceutico, docente del Corso in Medicina Biointegrata dell’Università di Chieti. “L’elevata e qualificata partecipazione al Congresso è il segno più evidente della validità degli argomenti trattati. Abbiamo rimarcato e consolidato i capisaldi della Medicina Biointegrata, la centralità della persona ed il suo rapporto con gli input epigenetici ambientali, l’attenzione a degli stili di vita strettamente personalizzati ed individualmente scelti, l’importanza del dato costituzionale quale base fondamentale per qualsiasi forma di prevenzione, diagnosi e terapia”. Medicina Biointegrata, dunque, quale medicina delle Medicine, frontiera avanzata di un nuovo paradigma, dalla globalizzazione all’individualità, dal tutto all’uno, quale espressione più pura del pensiero olistico.
Programma congresso


Raccolta abstract


Libro M.B.

Dott. Franco Mastrodonato
Medicina Biointegrata


Newsletter IMeB

Clicca QUI per iscriverti alla Newsletter IMeB.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu